ALBERTO BOSONI E ANDREA OLIVERO

 

L’unica cosa che non ho mai condiviso con Andrea è la stessa donna. Per il resto è da quel lontano 1993, primo giorno di scuola elementare, che insieme ne abbiamo combinate di tutti i colori. Stesse scuole, stessa maglietta da basket cucita addosso, stessi amici, quel tipo di amici che dopo vent’anni sono come fratelli. Così nel 2014 quando mi offrirono di gestire un’agriturismo annesso ad un piccolo birrificio l’unica cosa che chiesi al proprietario fu che al mio fianco ci fosse lui, Andrea. L’esperienza durò appena qualche mese, ma fu abbastanza per aprirci gli occhi. Durante quel periodo capimmo la verità:

La birra artigianale è una figata

Fare birra sarebbe diventata la nostra vita, ma volevamo farlo a modo nostro. Volevamo goderci lo spettacolo dall’inizio alla fine. E quale modo migliore se non quello di coltivare direttamente le materie prime che avremmo utilizzato. Andrea l’agricoltura l’ha sempre avuta nel sangue, mamma e papà con passione conducono una splendida realtà biologica all’interno del Parco agricolo Sud-Milano. Io l’agricoltore non l’avevo mai fatto, ma da anni a fianco del nonno mi occupavo del piccolo appezzamento sulle rive del fiume Ticino e l’idea di trasformare quella passione in un lavoro non potevo lasciarla scappare. Senza neanche rendercene conto stava nascendo BIRRA DEL PARCO.
Con l’incoscienza tipica dei ragazzi ci siamo buttati a capofitto nel mondo della birra, dividendoci tra il lavoro nei campi, la formazione in tecniche birrarie e la ristrutturazione del magazzino che avrebbe ospitato il birrificio. Dopo 18 mesi, sommersi dalla burocrazia coroniamo il nostro sogno e il 20 Marzo 2016 la produzione ha finalmente inizio. Le prime birre prodotte sono la BIÀ e la GRÀSS in onore della nostra città, Abbiategrasso, dove siamo nati e cresciuti. Due mesi più tardi il 28 Maggio 2016 ci presentiamo alla città aprendo i battenti del nostro BIRRIFICIO AGRICOLO CON CUCINA, la nostra birreria annessa alla produzione dove alle nostre birre accompagniamo piatti cucinati esclusivamente con materie prime provenienti dalle aziende agricole del territorio.